InVoga Magazine
MODA

DIOR SFILATA HAUTE COUTURE PRIMAVERA ESTATE 2020

What if Women Ruled the World?”. Questa domanda impegnata, posta da Judy Chicago – emblematica artista americana – è al centro delle ispirazioni delle creazioni Haute Couture Primavera-Estate 2020. Per Maria Grazia Chiuri, ogni collezione offre l’occasione di studiare un argomento preciso e partecipa all’evoluzione del suo singolare percorso. Aprendosi ad altre mentalità, desidera cogliere la complessità dei rapporti tra femminismo e femminilità. Cosciente del legame fondamentale tra moda e corpo, lo ridisegna come un manifesto. Da questa filosofia nascono incontri con scrittrici, ricercatrici e artiste con le quali la Direttrice Artistica dialoga per immaginare la scenografia e lo spirito delle sue sfilate. The Female Divine, l’installazione appositamente ideata da Judy Chicago nel giardino del Musée Rodin, è al tempo stesso un rifugio, un palcoscenico e un’opera monumentale. Ma, soprattutto, è l’elogio e la riappropriazione di un potere ancestrale che va oltre l’idea di procreazione. Maria Grazia Chiuri mette in risalto la visione di questa pioniera, fondatrice dell’arte femminista americana, ridando vita a una concezione divina della femminilità, trionfante e padrona delle sue scelte. Il peplo, capo dalla modernità senza tempo, si declina in abiti da sera. Il drappeggio, con le sue linee essenziali, avvolge e struttura le silhouette, come le giacche fascianti dai colli ampi, le gonne e i pantaloni che si trasformano in smoking in materiali più maschili, come il pied-de-poule e lo chevron – intessuti con dell’oro. Il ritorno alle origini di queste antiche mise porta avanti l’interrogativo “Are Clothes Modern?”* – leitmotiv del processo creativo di Maria Grazia Chiuri – sublimando al contempo i codici Dior. Queste nuove reinterpretazioni si colorano di una meravigliosa palette e sono avvolte da cordoncini intrecciati. Per realizzare i suoi look, la Direttrice Artistica si è ispirata a rappresentazioni classiche di dee come Atena. Il suo stile maestoso è un’allegoria neoplatonica della bellezza, magnificata da opere iconiche come la Nike di Samotracia** o la Primavera di Sandro Botticelli***, che coniugano forza intellettuale e armonia estetica. Motivi essenziali di questa collezione, ricche spighe di grano dorate ricordano ancora una volta l’inalterabile potenza creatrice delle donne.
*Dal titolo dell’esposizione presentata nel 1944 al MoMA, a New York, sotto la direzione di Bernard Rudofsky.
**L’emblematica statua di marmo (creata intorno al 190 a.C.) è esposta al museo del Louvre di Parigi.
***Opera del XV secolo esposta alla Galleria degli Uffizi a Firenze.


www.dior.com

Related posts

FASHION STYLE VERY GLAM IN UNA SOLA PAROLA PINKO.. SCOPRI LE NOVITÁ!

LA YELLOW MANIA PRENDE PIEDE SCOPRI TUTTE LE NEW ENTRY!

Le Fashioniste di InVoga Magazine

I BIKER PANTS SI (RI)CONFERMANO AUTENTICI MUST HAVE DI STAGIONE!

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy