InVoga Magazine
SFILATE

Dior sfilata prêt-à-porter Autunno-Inverno 2023-2024

Dior

Ogni collezione per Maria Grazia Chiuri è occasione per una riflessione sull’esperienza dell’abito in rapporto ai corpi della moda e alle silhouette che li definiscono. La rilettura, per il prêt-à-porter Dior Autunno-Inverno 2023-2024, degli anni Cinquanta, quelli delle origini, è anche un modo per l’italiana Chiuri di esplorare in maniera sempre diversa la storia Dior e di approfondire lo stile francese attraverso tre figure straordinarie: Catherine Dior, Édith Piaf, Juliette Gréco. Accomunate dallo spirito di indipendenza che ne ha guidato le scelte, ciascuna in modo singolare protagonista capace con la vita e il lavoro di contraddire quegli stereotipi femminili che, nella semplificazione dei caratteri, appartengono agli immaginari del dopoguerra. È la scelta per Catherine Dior della coltivazione e della vendita dei fiori come atto di resilienza. Sono le voci di Édith Piaf e Juliette Gréco, nella presenza scenica, assoluta. Espressione dell’anima di Parigi, del pensiero esistenzialista, che, nel cinema della Nouvelle Vague trova rappresentazione, a organizzare una sequenza vestimentaria che trattiene elementi dell’heritage e li mobilita in una narrazione segnata dall’intensità del ritmo di poesie, di testi letterari che sono diventate canzoni indimenticabili e dalle emozioni di quei corpi. L’esperienza dell’abito è forma tattile incarnata, mezzo attraverso il quale sperimentare il mondo. La collezione Dior diventa impronta di una femminilità controcorrente. Ribelle. Forte e fragile. Sono stati recuperati i motivi floreali usati da Monsieur Dior nella consistenza del chiné intrecciato con un filo di metallo, che rende il tessuto vivo, modellabile e sfuma i contorni di quei disegni ottenendo un effetto astratto. Protagonisti sono i colori primari: rubino, smeraldo, giallo topazio, blu. Gli scozzesi in check dai colori trattenuti sono declinati nei cappotti, nelle giacche, nelle gonne strette, portate anche sotto ampi cappotti. Come le gonne a “corolla”. La popeline è tessuta con il filo di metallo. I ricami sono piccole esplosioni che sprigionano luce. Una collezione che diventa celebrazione dell’immagine caleidoscopica di una femminilità tratteggiata da presenze che evocano un passato fatto di consapevolezza, di resistenza, di postura militante, e che suggeriscono traiettorie emotive alle nuove generazioni di donne che stanno disegnando il nostro futuro.


look 1 width 800look 2 width 800look 3 width 800look 4 width 800look 5 width 800look 6 width 800look 7 width 800look 8 width 800look 9 width 800look 10 width 800look 11 width 800look 12 width 800look 13 width 800look 14 width 800look 15 width 800look 16 width 800look 17 width 800look 18 width 800look 19 width 800look 20 width 800look 21 width 800look 22 width 800look 23 width 800look 24 width 800look 25 width 800look 26 width 800look 27 width 800look 28 width 800look 29 width 800look 30 width 800look 31 width 800look 32 width 800look 33 width 800look 34 width 800look 35 width 800look 36 width 800look 37 width 800look 38 width 800look 39 width 800look 40 width 800look 41 width 800look 42 width 800look 43 width 800look 44 width 800look 45 width 800look 46 width 800look 47 width 800look 48 width 800look 49 width 800look 50 width 800look 51 width 800look 52 width 800look 53 width 800look 54 width 800look 55 width 800look 56 width 800look 57 width 800look 58 width 800look 59 width 800look 60 width 800look 61 width 800look 62 width 800look 63 width 800look 64 width 800look 65 width 800look 66 width 800look 67 width 800look 68 width 800look 69 width 800look 70 width 800look 71 width 800look 72 width 800look 73 width 800look 74 width 800look 75 width 800look 76 width 800look 77 width 800look 78 width 800look 79 width 800look 80 width 800look 81 width 800look 82 width 800look 83 width 800look 84 width 800look 85 width 800look 86 width 800look 87 width 800look 88 width 800look 89 width 800look 90 width 800look 91 width 800look 92 width 800look 93 width 800look 94 width 800look 95 width 800look 96 width 800


www.dior.com

Related Articles

DIOR sfilata ready-to-wear Primavera/Estate 2024

Le Fashioniste di InVoga Magazine

ELIE SAAB collezione haute couture Primavera Estate 2024 “Rosa del Deserto”

Le Fashioniste di InVoga Magazine

VICTORIA BECKHAM sfilata collezione Autunno/Inverno 2024

Le Fashioniste di InVoga Magazine

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More