InVoga Magazine
DiorSFILATE

DIOR sfilata ready-to-wear Primavera/Estate 2024

Dior SS24

Maria Grazia Chiur­i, Direttrice artistica delle linee donna Dior, ha progettato questa collezione prêt-à-porter 2024 a partire da una riflessione sul senso dell’attuale. Un presente in cui passato e futuro devono convivere simultaneamente. In questo confronto poroso alle molte suggestioni, Chiuri continua a esplorare il rapporto tra femminilità e femminismo. Lei pensa che, oggi più che mai, la moda abbia la responsabilità di rendere le donne consapevoli del loro valore. Forti nelle loro differenze. Così le interessano tutte quelle ribelli che hanno affermato una loro indipendenza rispetto a un sistema al maschile e ne hanno contestato le regole. Sono le streghe che conservano il sapere della dea madre, tramandano la conoscenza delle piante e rispettano i tempi della natura. Le creazioni Dior di Maria Grazia Chiuri esibiscono uno stile medioevale, a colonna, la giacca è maschile. Alcuni tessuti hanno una materialità, memoria del tempo e cognizione della ricerca di un artista come Alberto Burri negli strappi, nei lacerti, nelle bruciature che diventano elemento performativo di alcuni abiti. I colori sono cenere, camomilla, filtro d’amore. L’iconico millefiori Dior diventa un motivo dark, una contrastata radiografia floreale. Le fasi lunari, i soli che raccontano le stagioni, le erbe medicinali, gli animali fantastici si fanno fantasia e in alcuni casi ricamo. La maglieria è parte importante: accompagna le linee del corpo, fascia senza stringere, è accogliente, è sexy. Una maglia metallica leggerissima è citazione della cotta di maglia. Una serie di pezzi è disegnata nella trama del filo di seta e della rafia nei bagliori dell’argento. È la grande opera immersiva NOT HER di Elena Bellantoni che continua nell’oggi quel no a tutti gli stereotipi che costringono la donna dentro confini predefiniti. La video installazione, che occupa tutte le pareti della scenografia dello show, usa il dispositivo analogico Split Flap: si susseguono figure femminili (l’artista stessa) rielaborate da Bellantoni, in chiave pop, seguendo gli immaginari della pubblicità sessista e frasi che diventano contrappunto a rispondere allo stereotipo dominante: “non è lei, lei non è più tutto questo”. Così la collezione restituisce la consapevolezza che il rapporto corpo/abito è calato nel clima dell’epoca e non nel tempo della giornata. O della nostalgia.


look 1 width 800look 2 width 800look 3 width 800look 4 width 800look 5 width 800look 6 width 800look 7 width 800look 8 width 800look 9 width 800look 10 width 800look 11 width 800look 12 width 800look 13 width 800look 14 width 800look 15 width 800look 16 width 800look 17 width 800look 18 width 800look 19 width 800look 20 width 800look 21 width 800look 22 width 800look 23 width 800look 24 width 800look 25 width 800look 26 width 800look 27 width 800look 28 width 800look 29 width 800look 30 width 800look 31 width 800look 32 width 800look 33 width 800look 34 width 800look 35 width 800look 36 width 800look 37 width 800look 38 width 800look 39 width 800look 40 width 800look 41 width 800look 42 width 800look 43 width 800look 44 width 800look 45 width 800look 46 width 800look 47 width 800look 48 width 800look 49 width 800look 50 width 800look 51 width 800look 52 width 800look 53 width 800look 54 width 800look 55 width 800look 56 width 800look 57 width 800look 58 width 800look 59 width 800look 60 width 800look 61 width 800look 62 width 800look 63 width 800look 64 width 800look 65 width 800look 66 width 800look 67 width 800look 68 width 800look 69 width 800look 70 width 800look 71 width 800look 72 width 800look 73 width 800look 74 width 800look 75 width 800look 76 width 800look 77 width 800look 78 width 800


Se sei un Buyer e vuoi acquistare la collezione Primavera/Estate 2024, attraverso la mediazione offerta da InVoga Magazine, i rapporti con la Maison DIOR risultano essere diretti, facili, veloci, senza intermediari e lungaggini di nessun genere. Per saperne di più, compila il form contatti a destra di questo articolo e sarai ricontattato entro 24h.


www.dior.com

Related Articles

L’arte della gioielleria secondo DIOR. Victoire de Castellane presenta DIORAMA

Le Fashioniste di InVoga Magazine

TOD’S sfilata donna Primavera/Estate 2024

Le Fashioniste di InVoga Magazine

SCHIAPARELLI sfilata collezione Autunno-Inverno 2024/25

Le Fashioniste di InVoga Magazine

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Don`t copy text!