InVoga Magazine
FendiSFILATE

Sfilata FENDI Couture Primavera Estate 2024

Fendi

“Stavo pensando al futurismo di Karl Lagerfeld con FENDI”, afferma Kim Jones, FENDI Direttore artistico Couture e Womenswear. “Nella collezione c’è un umanesimo il cuore di questo futuro; c’è il corpo, la sagoma nella sagoma, la persona e il lavoro manuale della couture. La collezione riguarda la struttura e la decorazione, dove i due diventano indivisibili. Volevo un’idea di precisione ed emozione allo stesso tempo”. Il dialogo tra poesia e realtà continua in FENDI Couture in questa stagione. Evitando il costume e abbracciando il pragmatismo, è un amalgama realizzato senza soluzione di continuità da la maestria suprema degli artigiani degli atelier FENDI: dalle ricamatrici ai sarti, dai modellisti ai pellettieri, dai sarte ai pellicciai. L’approccio FENDI al persona che indossa abiti di alta moda significa riaffermare la propria umanità; sono sempre “qualcuno” piuttosto che ‘qualcosa’. Dalla semplicità della geometria all’attrazione primordiale del coccodrillo, viaggia un ‘futurismo umano’. la collezione, fondendo le costanti del passato per creare il presente e il futuro. Qui la struttura diventa decoro e il decoro struttura. Iniziando con una nuova silhouette, ‘Scatola’ – che significa ‘scatola’ – e finendo con la stessa, il preciso taglio geometrico del flou crea nuovi volumi con leggerezza e struttura in tessuti come il gazar di seta. Mentre il tailleur segue la forma del corpo femminile attraverso il taglio rigoroso, abbraccia ergonomicamente chi lo indossa in stile tradizionalmente maschile tessuti sartoriali come il super kid mohair. Realizzato in finissimo cashmere e vigogna filati, abiti in maglia a coste rialzate si avvolgono elegantemente con imbracature ‘Shibari’ annodate integrante della silhouette. Il morbido cocco percorre l’intera collezione, abbracciare capi di abbigliamento e accessori esercitando un disegno istintivo. Ogni L’approccio ottimizza la leggerezza, la sinuosità e il movimento, raccolti dalla disciplina di danza. Eppure è forse nella pletora di ricami intensamente lavorati che la decorazione e la struttura si intreccia davvero all’interno della collezione e appare quasi come una futura pelle. Nella loro forma più sorprendente, si tratta di un’unione e di una scomposizione del DNA del naturale e dell’artificiale il mondo si svolge nei ricami. Ad esempio, una nuova forma di piume, all-over la frangia appare come un nuovo tipo di pelle. Dalla forma organica, ultraleggera e dai contorni fluidi dai rigorosi ma delicati ricami fatti a mano, si muove sinuosamente con chi lo indossa. Dopo l’estensione, avvenuta la scorsa stagione, dell’idea di “ensemble couture” all’alta gioielleria, in Con questa collezione l’idea di alta gioielleria entra nel regno degli oggetti preziosi e pratici. In Occhiali raffinati ‘Singular Vision’, disegnati da Delfina Delettrez Fendi, FENDI Artistic Direttore della Gioielleria, le misurazioni vengono raccolte attraverso scansioni facciali con occhiali strutture su misura per l’individuo e realizzate in oro bianco 18 carati e diamanti bianchi. Questi possono essere occhiali da sole, occhiali o semplicemente usati per il miglioramento e l’ornamento. Questo concetto di preziosa praticità è esteso anche alle borse della collezione –a serie di borse Baguette su misura. Facendo eco ai materiali dell’abbigliamento: dalla morbida fodera in visone coccodrillo a frange e ricami fluidi – FENDI Direttore Artistico Accessori e L’abbigliamento maschile, Silvia Venturini Fendi, approccia le borse Baguette come sontuose, personali oggetti che vanno dal Nano al Large. C’è anche l’introduzione in passerella delle borse FENDI Gems Baguette, dai colori intensi lavorazione artigianale e materiali preziosi. Lo spettacolo presenta una borsa Mini Baguette con hardware realizzato in oro bianco 18 carati e fibbia tempestata di diamanti bianchi e foglia platino applicata al cocco.​ Kim Jones continua il suo rapporto di lavoro con il famoso compositore Max Richter per lo spettacolo. Qui fa eco all’idea di Jones di “precisione ed emozione” nella partitura.


Fendi_Couture_SS24_1Fendi_Couture_SS24_2Fendi_Couture_SS24_3Fendi_Couture_SS24_4Fendi_Couture_SS24_5Fendi_Couture_SS24_6Fendi_Couture_SS24_7Fendi_Couture_SS24_8Fendi_Couture_SS24_9Fendi_Couture_SS24_10Fendi_Couture_SS24_11Fendi_Couture_SS24_12Fendi_Couture_SS24_13Fendi_Couture_SS24_14Fendi_Couture_SS24_15Fendi_Couture_SS24_16Fendi_Couture_SS24_17Fendi_Couture_SS24_18Fendi_Couture_SS24_19Fendi_Couture_SS24_20Fendi_Couture_SS24_21Fendi_Couture_SS24_22Fendi_Couture_SS24_23Fendi_Couture_SS24_24FENDI_HC_SS24_25Fendi_Couture_SS24_26Fendi_Couture_SS24_27Fendi_Couture_SS24_28Fendi_Couture_SS24_29Fendi_Couture_SS24_30Fendi_Couture_SS24_31Fendi_Couture_SS24_32Fendi_Couture_SS24_33Fendi_Couture_SS24_34Fendi_Couture_SS24_35Fendi_Couture_SS24_36Fendi_Couture_SS24_37Potrebbe essere un'immagine raffigurante 4 personePotrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona


Se sei un Buyer e vuoi acquistare la sfilata Fendi Couture Primavera/Estate 2024, attraverso la mediazione offerta da InVoga Magazine i rapporti con la Maison FENDI risultano essere diretti, facili, veloci, senza intermediari e lungaggini di nessun genere. Per saperne di più, compila il form contatti a destra di questo articolo e sarai ricontattato entro 24h.

Related Articles

CHANEL sfilata Prêt-à-porter Primavera-Estate 2024

Le Fashioniste di InVoga Magazine

MIU MIU sfilata Primavera/Estate 2024

Le Fashioniste di InVoga Magazine

PRADA sfilata Autunno Inverno 2024

Le Fashioniste di InVoga Magazine

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Don`t copy text!